Categories
Senza categoria

La Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura di Vibo Valentia – di seguito Camera di Commercio – nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0 , a seguito del decreto del Ministro dello Sviluppo Economico del 12 marzo 2020 che ha approvato il progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), intende promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle Micro, Piccole e Medie Imprese (da ora in avanti MPMI), di tutti i settori economici attraverso il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione, anche finalizzate ad approcci green oriented volti a sostenere la transizione ecologica del tessuto produttivo.

Nello specifico, con l’iniziativa “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2022” è proposta la Misura B  volta a:

                sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0;

–          promuovere l’utilizzo di servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali;

–          favorire interventi di digitalizzazione ed automazione funzionali alla continuità operativa delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e post-emergenziale.

Le risorse complessivamente stanziate dalla Camera di Commercio a disposizione dei soggetti beneficiari ammontano a euro 30.000,00, le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher che avranno un importo unitario massimo di euro 5.000,00. L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 60% delle spese ammissibili con eventuale riduzione al margine, dipendente dallo stanziamento  residuo disponibile.

Fonte: http://www.vv.camcom.it/1/bandi-e-avvisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.